CHI SIAMO

La Mia Compagnia

HOME
Compagnia Professionistica
Simona MARCELLI
 
 
 

Inizio degli studi di danza all’età di 6 anni presso la scuola di danza di Loris Gai (Maestro e Coreografo di Carla Fracci) di Pistoia.Ulteriori esperienze presso altre scuole fra le quali  il Florence Dance Accademy diretta da Marga Nativo e la scuola  di danza Hamlyn di Firenze, inoltre varie partecipazioni a stage con insegnanti internazionali come:Daniel Tinazzi, Gianin Loringett, Christopher Huggins, Manuel Popescu, Margherita Trayanova, Rosanna Brocanello e molti altri.

All’età di 18 anni entra a far parte della Compagnia Italiana di Balletto “Carla Fracci”, lavorando così in molti balletti classici di repertorio.

1986: “Romeo e Giulietta” .Presso i teatri di Milano, Roma, Napoli

1987: “Giselle”.Presso il Teatro Politeama di Palermo e il teatro comunale di Genova

1988: “Mademoiselle Cigale” a Treviso

1988: “Cenerentola” al Teatro Politeama di Palermo

1989: partecipazione allo spettacolo in mondo visione di RAI 1 “Le Divine”

1989: “Senso” al Teatro Politeama di Palermo

1990: “Vespri siciliani” al Teatro Politeama di Palermo

1990: “Il Paradiso e la Perì” Compagnia Carla Fracci

1991: “Don Carlos” Compagnia Loris Gai

1991: “Il Trovatore” Compagnia Loris Gai

1991: “Les Petit Rien” Compagnia Loris Gai

Varie tourne con la Compagnia Carla Fracci con i balletti “ Non si scherza con l’amore” e “Mirandolina”.

1992: inizia ad insegnare presso la Scuola di danza di Loris Gai e nella Scuola di danza Anni Verdi di Bardalone.

1994: Direttrice e insegnante del “Centro Danza e Movimento”.

Attualmente, direttrice e insegnante della Scuola di danza New Ballet School ad Agliana.

2000: 1° classificata al Concorso di Riccione come migliore coreografia

2001: 3° classificata al Concorso di Riccione come migliore coreografia

2001: realizzazione delle coreografie dello spettacolo “Frequentavano la follia”organizzato dalla Compagnia teatrale “La Bottega delle Maschere”.

2008/10: realizzazione delle coreografie del Musical inedito “Casinò” in collaborazione con la compagnia “La mia compagnia”.

Simona MARCELLI
 
TORNA